SPEDIZIONE CON CORRIERE ESPRESSO
Spedizione con corrieri nazionali tracciabili
 
GARANZIA ITALIA E PAGAMENTI SICURI
Garanzia 2 anni e pagamenti con bonifico o PayPal
 
ASSISTENZA CLIENTI
Tecnici specializzati al tuo servizio

Menu

Fornitori

Estintori antincendio 

Estintori antincendio rappresentano uno dei primi strumenti utilizzati nello spegnimento degli incendi. Esistono in vendita diverse tipologie di estitori che possono essere utilizzati a seconda della tipologia di incendio.

La norma UNI 3/7:2004 definisce e classifica gli estintori antincendio. Quest'ultimi devono essere opportunatamente om...

Estintori antincendio rappresentano uno dei primi strumenti utilizzati nello spegnimento degli incendi. Esistono in vendita diverse tipologie di estitori che possono essere utilizzati a seconda della tipologia di incendio.

La norma UNI 3/7:2004 definisce e classifica gli estintori antincendio. Quest'ultimi devono essere opportunatamente omologati dai laboratoria autorizzati che procede alle prove tecniche e al rilascio del certificato secondo la UNI.

All'estintore è sempre allegato un libretto di uso e manutenzione che obbliga i manutentori a segnalare dati tecnici e le attività manutentive. L'omologazione ha una durata di 5 anni.

L'estitore antincendio è costituito da un agente estinguente second una determinata carica,che viene espressa in libri per gli estintori a base d'acqua e in chilogrammi per le altre tiplogie. Tra gli estintori si distinguno queli portatili che possono avere una massa minore o ugualea 20 kg.

Classificazione degli estintori antincendio

Gli estintori antincendio si distinguono in:

  • estintore a polvere;
  • estintore ad anidride carbonica;
  • estintori a idrocarburi alogenati;
  • estintori ad acqua e agenti estinguenti a base d’acqua;
  • estintori a clean agent (sostanze non conduttive, volatili e gassose, che non lasciano residui dopo l’evaporazione.

Le cariche possono essere da:

  • estintori a polvere: kg. 1, 2, 3, 4, 6, 9, 12;
  • estintori ad anidride carbonica: kg. 2, 5;
  • estintori a idrocarburi alogenati: kg. 1, 2, 4, 6;
  • estintori a base d’acqua compresi gli estintori a schiuma da lt. 2, 3, 6, 9.

Estintori carrellati

Gli estintori carrellati sono supportati da un carrello, telaio e da ruote e realizzati secondo UNI 9492. Il serbatoio è costituito da un dispositivo di erogazione con tubazione e lancia munita di valvola. Elemento di fondamentale importanza dell'estintore antincendio carrellato è la gittata che dev'essere di almeno 6 metri per quelli a schiuma, 8 metri per gli estintori a polvere, 2 metri per gli estintori ad anidrite carbonica e 6 metri per gli estintori a idrocarburi alogenati.

A differenza degli estintori portatili quelli carrellati possono contenere cariche più consistenti, fino a 150 kg per gli estintori a polvere a differenza di quelli portatili che al massimo arrivano a 12 kg.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale dei vigili del fuoco senzione estintori

Continua a leggere »

Ci sono 3 prodotti.

Showing 1 - 3 of 3 items